comprare vino rosso chianti classico - buy classic chianti red wine

La Leggenda del Chianti Classico Gallo Nero

I simbolo del gallo nero legato a questo vino

Come nasce il gallo nero?

Per i produttori di vino, il gallo nero sull’etichetta della bottiglia è un vero e proprio simbolo, in quanto rappresenta realmente un vino prodotto all’interno del territorio del Chianti, un Chianti Classico appunto.

Si racconta che tanti e tanti anni fa, probabilmente nel medioevo, la Repubblica di Firenze e la Repubblica di Siena da sempre acerrimi rivali, decisero di mettere fine alla guerra per il controllo del territorio del Chianti attraverso una competizione che ne avrebbe stabilito i confini.

Chianti Classico Gallo Nero Leonardo Manetti

Al canto del gallo, un cavaliere per Firenze e un cavaliere per Siena, sarebbero partiti a cavallo e il punto del loro incontro sarebbe diventato il confine tra le due Repubbliche.

Da un lato i senesi scelsero un gallo bianco che nei giorni precedenti alla gara trattarono con i guanti facendolo mangiare in abbondanza. Dall’altra parte invece i fiorentini misero in una gabbia un gallo nero senza cibo e acqua che, esasperato per la fame e la sete iniziò a cantare molto prima dell’alba, così il cavaliere fiorentino partì con un grosso vantaggio rispetto a quello senese che con la pancia piena e rilassato, si svegliò con tutta calma e cantò alle prime luci dell’alba.

Fu così che i due cavalieri si incontrarono pochi chilometri fuori dalla città Siena, nei pressi di Fonterutoli e lì fu posto il confine tra le due Repubbliche.